Testo Quello che vi consiglio vol. 1 – Gemitaiz

Frate’ finalmente ho capito come fare
Ho visto dov’è il successo adesso so dove stare
Ma nonostante questo mi continui a molestare
Lo faccio col vocoder così mi strilli: “Commerciale!”
Ho capito che la roba bona se fa così
E che in Italia non c’è nessuno che la sa fa così
E alla domanda: “Ce voi svoltà?” vorresti un altro “Sì!”
E invece no, ce voglio fa più soldi de Sarkozy
Perchè per me il rap è l’unica valvola di sfogo
Oltre a quando fumo, quando piango e a quando scopo
E che per te il rap è soltanto un gioco

Che oltre a rimorchiare non ha un altro scopo
E ancora mi chiedi perché ti dico di accannare
E’ perché so che una persona così non sa cambiare
E che non pensa al fine ma solo a contraccambiare
Nel caso in quella situazione ci potrà guadagnare
Ed è per questo che lo faccio così che se non mi paghi non ti faccio il feat
Perchè ogni tipo di mossa alla fine suona d’intralcio qui
Che invece di rappare qualcosa di personale
Queste nuove leve mirano solo a impersonare
Qualche personaggio visto di passaggio
Che gli è piaciuto e da lui hanno preso più di un assaggio
E ti chiedi perchè ogni mio pezzo è come un goal di Baggio
E ogni rima è come un home run di Joe DiMaggio
Perché ce vole coraggio a rappà come me

A fa un altro mixtape do te dico che non poi rappà come me
E te de sicuro, ‘sta volta, non te poi atteggià come se
Questo pezzo non riguardasse nella realtà pure te
Perché non c’è una persona che ti rivendica
E poi pure fa un doppio CD ma se sparisci la gente si dimentica
Che la gente non da un soldo a chi mendica
E nel futuro la situazione sarà identica
Perciò me ne fotto se qua adorano i coglioni
E fumo fino a quando mi funzionano i polmoni
Tanto pe’ fumà c’ho quei 3/4 amici boni
Che collassano co me e sfanculano le situazioni
Le alte-rotazioni, fanculo alle altre votazioni
Se dicono “Fanculo!” a tutte le innovazioni
La verità è che sanno che quello che abbiamo inventato è oro
Ma rosicano del fatto che non l’hanno inventato loro
E io so contento, me sento al 100%

Sapendo che se fanno così il loro futuro è incerto
Neanche mi frega di sapere se sto vincendo
Tanto oramai avete capito che cosa intendo
Sento che parli cì, ma non me stai a dì niente
Il rap mio non è de strada è per la gente
Anche se la tua storiella è stata avvincente
La tua reputazione da rapper resta avvilente

Perché non cambi niente, cento dischi cento canzoni e sembra una canzone che dura per sempre
Ma una canzone è pura se dura per sempre anche se in pratica dura un minuto e sette
Perciò mettete il microfono nel ripostiglio
E’ quello che penso, è quello che vi consiglio
Perciò mettete il microfono nel ripostiglio
E’ quello che penso, è tutto quello che so frate’

 

Accetta i cookie di YouTube per riprodurre questo video. Accettando l’utente accederai ai contenuti di YouTube, un servizio fornito da terze parti esterne.

YouTube privacy policy

Se accetti questo avviso, la tua scelta verrà salvata e la pagina verrà aggiornata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.