Leggi l’intervista fatta a M-art!

Può interessarti anche l’intervista a Ronzi:

https://www.tantamusica.com/ilronzi-intervista

INTERVISTA A M-art:

1. Cosa ti ha spinto a scrivere?
Chiedilo a LEI. Di cosa ho passato, dei santi che ho tirato giu, di quante volte mi sono sentito sbagliato. Fortuna a Ronzi, che NONOSTANTE TUTTO mi ha ritirato su.
 
2.Che tipo di difficoltà hai incontrato finora?
Beh… le solite. Sca**i con altri artisti, le critiche che non sempre vengono accettate, qualche “lascia perdere”. Ma diciamo che ne sbatto sempre altamente il cazzo. Per me l’ unica paura e’ quella che viene prima di salire su un palco, l’ ultima pisciata che non e’ MAI l’ ultima per smaltire l’ ansia. OGNI VOLTA mi sento morire, sento che andrà malissimo. Ma poi salgo, anzi, saliamo e fuocoooo!

 
3.Parlaci un po’ di te: come e quando è iniziato il tuo legame con la musica?
Innanzi tutto m-art si lege EM ART  ne mart ne emmeart. Il nome lo trovavo su tutti i pezzi di carta che scrivevo da bambino. Il mio rapporto con il rap è cominciato circa 4 anni fa sui banchi di scuola, sui diari, i cortal. Dai freestyle coi compagni di classe alle session in macchina. Anche se rispetto ad adesso la prendevo più alla leggera. Fino a quando un giorno, il 13, per l’appunto,(titolo del primo mixtape) ho capito davvero cosa volevo fare. La prima persona a sentire un mio pezzo (Eros) fu per l’appunto Ronzi, che mi spinse a fare sempre di più e a trascinarmelo dietro. Un giorno tatuerò 13 a numero romano sul lato b. Promesso.
 
 
Ad
 
4. Che legame c’è tra voi 2?
Diciamo che con la musica non centra un cazzo. Conosco francesco da quando ho 5 anni, giocavamo a Mondialido al giardinetto sotto casa mia. E’ mio fratello. E’ quello che mi ha detto rialzati, quello “dai ti passo a prendere”, è la persona che lotta insieme a me da una vita .Ora una domanda la faccio io… Pensi si possa spiegare ciò che siamo?
 
5. Avete intenzione di scrivere ancora molti pezzi insieme?
Penso che vivremo un altra vita assieme. E le sorprese non finiranno mai…
 
6. Da quanto scrivi pezzi rap e di cosa parlano le tue canzoni?

Scrivo da sempre. Ho sempre amato esprimermi. Le mie canzoni parlano di me, ciò che vivo(sbagli,problemi, sofferenze), ciò che mi circonda, ciò che provo. Ma le conclusioni dovete darle voi!!! Io già lo so…

 

Ad
 
7. Quali erano e sono i tuoi idoli? E quindi a chi ti ispiri quanto scrivi?
Gli idoli che ho sono diversi (la maggior parte al di fuori del rap)… 
In Italia ho un top 10 stretta e riservata che stimo maggiormente per la piu’ parte. E mi diletto ogni tanto con i piu vecchi . Ma Roma e’ Roma, e quindi Primo  Mezzo Colle Noyz Gem Cranio Silvano Lucci  stanno su tutto . Fuori dall Italia sono attratto sempre piu’ da altri generi… Ma comunque pompo abbastanza le vecchie radici (anni 80-90) e supporta anche la nuova scena che sta nascendo. Al contrario che in Italia.
Diciamo sto cercando di trovare un mio sound, un qualcosa che mi contraddistingua. 
“Ispirarsi agli altri e’ esser prete e cambiar d’abito”
 
8. Cosa ne pensi di “Ilronzi”
E’ il mio rapper preferito!! Ha tempistiche diverse dalle mie. Ama ragionarci molto e soffermarsi sempre sul significato, ha dei ripensamenti che per la più parte non approvo ma si vede. Quando esce con qualcosa è sempre una bomba.
 
9. Partecipereste mai ad un talent? Perché?
Se bastasse una sola canzone, per dirti quanto è inutile andare in un talent show. Si potrebbe chiamarla per nome…
 
 
Ad
 
10. Con quale Dj vorreste collaborare?
DjFastcut, DjJad, BassiMaestro per le vecchie radici. Mentre chi mi ispira di piu’ attualmente sono Frenetik & Orange, Mixer T e Thasupreme.
 
11. Che genere preferisci produrre?
Svariati. Da chitarrista ho suonato Blues Country Jazz. E anche con il rap ho intenzione di variare …  L’evoluzione è questa per me. Ormai si pensa solo a trovare un suono nuovo. Per me EVOLUZIONE è la CONOSCENZA dei generi ed un successivo RAPPORTO con essi. Purchè rimanga la voglia, la passione e il contenuto.
12. Progetti futuri?
W.I.H.M OUT SOON
 
 

Accetta i cookie di YouTube per riprodurre questo video. Accettando l’utente accederai ai contenuti di YouTube, un servizio fornito da terze parti esterne.

YouTube privacy policy

Se accetti questo avviso, la tua scelta verrà salvata e la pagina verrà aggiornata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.