Testo di Lutto marzo- Shudew Blik

Ora sto cadendo, distendo il palmo dopo lo strappo
Se mi stai guardando, goditi i miei resti persi per l’ asfalto

Non riesco a raccontare questa situazione
Impossibile scrivere con il blocco dello scrittore
Provochi ferite e dopo nemmeno le curi
“Le lasci tutte aperte dottore, non le suturi!”

Ho fatto così tanti errori che neppure ci sto attento
Come dire che nel sangue che ho perso ci sguazzo dentro
E tutte persone uguali con sorrisi tali
Da non essere stampati in volto, ma fotocopiati

Il pezzo nuovo poi nemmeno te lo scrivo
3 minuti di silenzio per gridarti che son vivo
Condividendolo in chat avendoti prima scritto
“Cristo! guarda che ancora esisto”

Non pensarci più di tanto
Ti correrò dietro, morirò con l’ affanno
Volevo portarti le mimose l’ 8 Marzo
Mi regalerai tu i crisantemi Lutto Marzo

X2

Ad

Porto il peso della tua mancanza che mi stritola
L’ ultimo tra i miei casi sulla mia cartella clinica
I problemi passano sopra la carta per osmosi
Speravo lo facessero pure le soluzioni

Il negativo possiede un altro punto di vista
Confuso come se fosse dentro a un quadro cubista
Non pensarci, dai parti, salto nel vuoto
Mi tolgo un peso giusto per farne spazio ad un nuovo

Sarà anche un mio complesso, giuro non comprendo
Come fare, perchè ciò che hai tolto di certo non lo compenso
Solo un odio represso che esplode con un boato
Il mio interno è materiale scrauso, sembro compensato

E il pezzo nuovo a questo giro lo scrivo
Un promemoria per ricordarmi tutto ‘sto schifo
Di te che sei felice frequentando altra gente
Io invece rosico, coltivo i nervi a fior di pelle

Non pensarci più di tanto
Ti correrò dietro, morirò con l’ affanno
Volevo portarti le mimose l’ 8 Marzo
Mi regalerai tu i crisantemi Lutto Marzo

X2

Accetta i cookie di YouTube per riprodurre questo video. Accettando l’utente accederai ai contenuti di YouTube, un servizio fornito da terze parti esterne.

YouTube privacy policy

Se accetti questo avviso, la tua scelta verrà salvata e la pagina verrà aggiornata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.