Matteo Rotondaro, in arte Bring The Word, classe ’01, è un Beatmaker e
Rapper Calabrese, appartenente alla crew Sotto La Capitale, formata da
soli artisti del Sud Italia.
Fra gli 11 e 13 anni si avvicina alla musica, prima al punk, ascoltando
principalmente i Green Day, poi a piccoli passi al rap, finchè verso la fine
del 2014 divorato dal sound anormale e misto della Machete Empire
Records si appassiona del rap e si apre anche alla musica elettronica e al
metal. 
Iniziando a produrre beats e pezzi EDM nello stesso periodo conosce
artisti della sua zona come Jove e SickWalter, con quest’ultimo farà uscire
5 singoli (con il ruolo di produttore) a partire dalla fine del 2015 che poi
andranno a comporre “Hate Corroded EP”, uscito nel Maggio dell’anno
seguente, con l’aka di HewMatt BTW. Nel disco è presente anche un
featuring con il sopracitato Jove, con cui collabora nello stesso anno nel
pezzo “Non Ti Richiamo”
Alla fine del 2016 entra nella crew “Sotto La Capitale”, tramite SickWalter,
che fu uno dei co-fondatori.

Ad

In quel periodo inizia a mettere da parte l’idea di emergere come DJ
Producer, lasciando sul suo canale come ultime tracce di questa sua fase
un Remix Trap e Drum n Bass della sigla della serie Netflix “Daredevil” e
un Mashup EDM.
In quel periodo inizia anche a scrivere.
Prima di Settembre esce come producer di alcune tracce in: In The Sky Ep
di SickWalter, Nedpatia di Ned Blanko e Scacco Matto Mixtape di Namco,
quest’ultimo, non presente in Sotto La Capitale, è uno degli emergenti
che Bring conosce da più tempo, avendolo conosciuto in gruppo
WhatsApp nel 2015 assieme a Walter.

A settembre, nel 2016 insieme agli altri membri calabresi di Sotto La
Capitale (oltre SickWalter, Ned Blanko e Shy) e a due ospiti (Sean Men e
Sevasto) si esibisce in un piccolo live al parco Robinson di Rende,
cantando 5 singoli scritti da lui, dei quale sopravvive al giorno d’oggi solo
Rinasci, pubblicata nello stesso mese come suo primo singolo da
rapper,ovviamente autoprodotto.
A Novembre esce nell’album di Inner Struggles “Alta Quota” come
produttore della title-track e a Dicembre nell’album di E-Knos “Pensieri e
Storie” come produttore e rapper(assieme a Shy) nella traccia “Davy
Jones”, nell’EP di Crew “Holidays Pack” in 4 tracce diverse e nel singolo
“Lo Vedi?” in collaborazione con Jove.
Nel Febbraio 2018 esce Icaro Mixtape, progetto di SickWalter seguito da
lui, che raccoglie diverse tracce in collaborazione del suo socio uscite
lungo il precedente anno , dopo In The Sky Ep, quali Sunrays, Sunset,
Soliloquio 2 e Metempsicosi, oltre all’inedito “Aurora” e “Deadstar” in cui
ha prestato la voce in uno speciale skit/outro scritto da SickWalter
(Metempsicosi è l’unico pezzo in cui è presente come rapper)
il 2 Maggio 2018 Bring The Word pubblica il suo primo album da solista,
contenente 13 tracce, fra cui 2 versioni di Rinasci(la prima registrata una
seconda volta e rimasterizzata e la seconda in chiave acustica assieme a
Guidosky), i singoli Spazio Profondo e Fallito, usciti rispettivamente a
Gennaio e ad Aprile di quell’anno, e diversi inediti.
Oltre che Guidosky, come collaborazioni vediamo Shy, Ned Blanko e
SickWalter(l’ultimo presente nello skit)

Ad

 

Bring The Word un bravissimo rapper calabrese. Le sue canzoni anche se, come ha affermato scritte velocemente, sono piene di significato. Ottimi beat e consigliamo di ascoltare il suo mixtape QUI

 

Accetta i cookie di YouTube per riprodurre questo video. Accettando l’utente accederai ai contenuti di YouTube, un servizio fornito da terze parti esterne.

YouTube privacy policy

Se accetti questo avviso, la tua scelta verrà salvata e la pagina verrà aggiornata.